Luigi Fagetti, il fondatore dello studio, si è laureato con il prof. Alberto Crespi presso l’Università Cattolica di Milano nell’anno 1956.

Ha iniziato la professione a Como, nello studio dell’avv. senatore Lorenzo Spallino di Como, più volte Ministro della Repubblica negli anni ‘50-‘60, e dopo la sua morte è stato associato dal figlio avv. Antonio Spallino, Sindaco di Como per diversi mandati.

Nel 1987 apre un proprio studio, ove fa ingresso nel 1992 il figlio Stefano, che è attualmente composto da due titolari e due collaboratori con diverse competenze, che consentono di soddisfare interamente il ciclo di assistenza e consulenza nell’ambito di quelle che rappresentano le ordinarie esigenze del mondo delle imprese.

Tra i collaboratori salary partners dello studio, con esperienza consolidata da diversi anni, vi sono l’avv. Roberto Alberio, dedito al diritto delle esecuzioni e fallimentare, e l’avv. Pietro Mario Vimercati, che si occupa prevalentemente di diritto penale.

Lo Studio annovera, tra la clientela principale, società di medio-grandi dimensioni, non quotate, ed istituti bancari facenti parte dei primi tre gruppi a livello nazionale.

Per questa clientela d’impresa si mette a disposizione una ricca esperienza, che spazia dalla consulenza all’assistenza giudiziale in ambito commerciale, societario, fiscale, del lavoro, nonché nel diritto penale d’impresa.

L’assistenza alle banche è prevalentemente di carattere giudiziale, per il recupero del credito e per controversie insorte con la clientela e/o susseguenti ad azioni revocatorie; nei rapporti di mandato acquisiti dalla media impresa include ogni tipo di assistenza e consulenza, compreso il contenzioso di lavoro e tributario.

Lo Studio vanta una conoscenza e preparazione peculiare nel diritto valutario e fiscale, materie in cui Luigi Fagetti è stato autore di pubblicazioni.

Lo Studio fornisce, altresì, assistenza a privati, nel campo del diritto civile.

Richiedi Informazioni