News

News
7 Lug 2017

Veneto Banca: la LCA blocca le cause di risarcimento

7 luglio 2017|

A cura dell’avv. Stefano Fagetti Con D.L. del 25 giugno scorso è stata perfezionata l’operazione di cessione a Banca Intesa di quasi tutte le attività di Veneto Banca, mentre è stata istituita per la restante parte una bad bank che è stata messa in liquidazione coatta amministrativa secondo la procedura prevista dal Testo Unico Bancario [...]

7 Lug 2017

Nella procedura di mediazione obbligatoria per il consumatore non è necessaria l’assistenza del legale

7 luglio 2017|

A cura dell’avv. Stefano Fagetti La direttiva europea n. 11/2013 finalizzata a fornire ai consumatori procedure alternative di risoluzione delle controversie (ADR) contro i professionisti è applicabile anche alla mediazione obbligatoria prevista dalla normativa italiana, quando essa sia considerata una delle possibili forme di ADR da parte del giudice nazionale. In questo caso l’assistenza del [...]

7 Lug 2017

Crediti tributari e fallimento: se il curatore li contesta decide il giudice tributario

7 luglio 2017|

A cura dell’avv. Stefano Fagetti Con sentenza n. 14648 depositata in data 13/06/2017 la Corte di Cassazione a Sezioni Unite ha stabilito che è il giudice tributario a decidere sulla prescrizione dei crediti tributari eccepita dal curatore del fallimento in sede di ammissione al passivo e dopo la notifica della cartella di pagamento può solo [...]

7 Lug 2017

Mini-riforma del processo penale: ritorna il ^concordato in appello^

7 luglio 2017|

A cura dell’avv. Pietro Mario Vimercati Ridurre, tra gli altri, il numero dei giudizi di appello: è questo uno degli obiettivi che il legislatore si prefigge di conseguire con la riforma penale approvata dalla Camera dei Deputati lo scorso 14 giugno. Il testo che sta per entrare in vigore prevede infatti il ritorno del c.d. [...]

7 Lug 2017

Falso in bilancio, la mancata svalutazione del credito inesigibile è reato

7 luglio 2017|

A cura dell’avv. Pietro Mario Vimercati La conservazione nei conti dell’azienda di un credito inesigibile rappresenta una fattispecie di falso in bilancio, tale da aggravare il dissesto societario e far affermare la responsabilità per bancarotta dell’amministratore. E’ questo il principio sancito dalla Corte di Cassazione con la sentenza n. 29885 della Quinta Sezione Penale, depositata [...]

6 Giu 2017

Nullo l’ordine di investimento che modifica il profilo di rischio nella gestione del portafoglio del cliente

6 giugno 2017|

A cura dell’avv. Roberto Alberio In base a quanto previsto dall’art. 24 T.U.F. (^Testo Unico Finanza^), il risparmiatore che ha sottoscritto con l’intermediario finanziario un c.d. ^contratto di gestione di portafoglio^ ha la facoltà di impartire a quest’ultimo ^istruzioni vincolanti^ riguardo una o più operazioni da compiere in esecuzione del predetto contratto. Senonché non tutti [...]

6 Giu 2017

L’autonoma risolubilità dei singoli ordini di investimento e non solo dell’originario ^contratto quadro^ in caso di inadempimento dell’intermediario finanziario

6 giugno 2017|

A cura dell’avv. Roberto Alberio La Cassazione è stata di recente chiamata a pronunciarsi in merito ad una domanda formulata da due investitori che si erano rivolti al Tribunale di Firenze per chiedere la risoluzione di una serie di ordini di acquisto di titoli obbligazionari dello Stato dell’Argentina e delle società Parmalat e Cirio (c.d. [...]

6 Giu 2017

Licenziato il dipendente sorpreso a rubare. Telecamere ammesse in azienda anche senza l’autorizzazione delle rappresentanze sindacali (ma a determinate condizioni)

6 giugno 2017|

A cura dell’avv. Roberto Alberio Con una recentissima pronuncia, la Sezione Lavoro della Cassazione si è nuovamente soffermata sulla annosa questione dell’ambito di applicabilità dell’art. 4 dello Statuto dei Lavoratori che regolamenta le modalità dell’impiego e dell’installazione degli impianti audiovisivi e degli altri strumenti di controllo a distanza dei lavoratori. Il caso concreto esaminato da [...]

6 Giu 2017

L’art. 18 Statuto dei Lavoratori post legge Fornero: la recente lettura della Cassazione in merito ai presupposti di applicazione della reintegra del lavoratore in caso di illegittimo licenziamento e le ipotesi di operatività della c.d. ^tutela indennitaria^

6 giugno 2017|

A cura dell’avv. Roberto Alberio L’art. 18 dello Statuto dei Lavoratori è stato ampiamente riformato e modificato dalla legge Fornero, la quale in particolare distingue l’ipotesi di licenziamento illegittimo per assenza di giustificato motivo soggettivo o di giusta causa ovvero per assenza del fatto contestato o perché quest’ultimo rientra tra le condotte punibili unicamente con [...]

6 Giu 2017

Estinzione di una società di capitali: limiti (incerti) della responsabilità degli ex soci

6 giugno 2017|

A cura dell’avv. Pietro Mario Vimercati L’art.2495, comma 2, del codice civile stabilisce il principio per cui i creditori di una società di capitali rimasti insoddisfatti dopo la sua cancellazione dal Registro delle Imprese possono agire nei confronti degli ex soci fino alla concorrenza di quanto dagli stessi riscosso in base al bilancio di liquidazione. [...]